Lun-Ven 09.00-12.30 / 14.30-18.00

Certificazione Unica 2021

Certificazione Unica 2021

 79,00 + IVA

Il servizio include:

  • Registrazione annuale delle fatture saldate dal Condominio nel corso del 2020.
  • Elaborazione ed invio telematico della Certificazione Unica 2021.
  • Comunicazioni ai Percipienti: entro la scadenza verranno rese disponibili al download le Certificazioni Uniche 2021 da inoltrare ai Percipienti del Condominio sottoscrittore del servizio.

Descrizione

COME FUNZIONA “Certificazione Unica 2021”

Acquistando il servizio Certificazione Unica 2021 l’utente avrĂ  accesso all’area riservata “Portale dell’Amministratore”. L’utente dovrĂ  caricare nell’area riservata, entro il termine comunicatogli da FiscoCondominio.it, le fatture saldate dal Condominio nel corso del 2019. E’ obbligatorio che venga comunicata la data di pagamento delle fatture. Per semplificare la procedura l’utente potrĂ  utilizzare i modelli editabili disponibili sul “Portale dell’Amministratore”. FiscoCondominio.it redarrĂ  ed invierĂ  telematicamente, entro i termini previsti dalla Legge, la Certificazione Unica 2021. Ultimato l’invio telematico saranno resi disponibili al download, nell’area riservata dell’utente, il file PDF contenente le Certificazioni Uniche 2021 da comunicare ai percipienti del Condominio e la ricevuta di invio telematico della dichiarazione.

Cosa deve comunicarci l’utente:

  • Fatture saldate dal Condominio nel 2020. (in formato PDF, XML)

Cosa riceverĂ  l’utente:

  • Certificazione Unica 2021 da inviare ai percipienti.
  • Tabella con i compensi inseriti nella Certificazione Unica 2021.

 

ADEMPIMENTI FISCALI OBBLIGATORI

Il Condominio, in qualitĂ  di sostituto d’imposta, è obbligato ad attestare attraverso la Certificazione Unica 2021 i redditi corrisposti nel 2020 a titolo di lavoro dipendente, lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.

SCADENZA INVIO CERTIFICAZIONE UNICA 2021 E MODELLO 770/2021

La scadenza per il 2021 dell’invio della Certificazione Unica 2021 per i redditi non interessati dal 730 precompilato (redditi percepiti nel corso del 2020 da titolari di Partita IVA) è il 31 ottobre 2021.

SANZIONI PER INVIO TARDIVO, OMESSO O CON ERRORI DELLA CERTIFICAZIONE UNICA 2021 E DEL MODELLO 770/2021

L’invio tardivo, omesso o con errori della Certificazione Unica 2020 è punito con una sanzione pari a  100 euro per ciascuna delle certificazioni uniche oggetto di errore o ritardo.